banner header
Log in

Angeli e Arcangeli

Angel-Angels in art-Ponte SantAngelo-Sculpture of Italy-Statue

Gli Angeli e gli Arcangeli

Catechismo della Chiesa Cattolica

Una componente del nostro tempo da non sottovalutare è il forte interessamento verso gli angeli.

Queste creature sono oggetto di studio e devozione da parte di moltissime persone. Vorrei fare un po di chiarezza sull’argomento in quanto si rischia di cadere in generalizzazioni e confusioni. Innanzitutto la loro esistenza è una verità di fede affermata dalla Chiesa:

L'esistenza degli esseri spirituali, incorporei, che la Sacra Scrittura chiama abitualmente angeli, è una verità di fede. La testimonianza della Scrittura è tanto chiara quanto l'unanimità della Tradizione (CCC 328).

Nel credo, ogni domenica si professa infatti: Credo in tutte le cose visibili e invisibili. Di fatto quando diciamo: Angelo ci riferiamo alla sua missione, non alla sua natura la quale è spirituale:

La parola "angelo" designa l'ufficio, non la natura. Se si chiede il nome di questa natura, si risponde che è spirito; se si chiede l'ufficio(servizio), si risponde che è angelo: è spirito per quello che è, mentre per quello che compie è angelo(CCC 329).

Tali creature (quindi inferiori al Creatore) hanno:

intelligenza e volontà: sono creature personali e immortali, superano in perfezione tutte le creature visibili (CCC 330).

La parola: “Angelo” deriva dal greco: “messaggero”, il riferimento ebraico è “mal’ak” ovvero: “servitore”.

Infatti nell’Antico Testamento:

chiudono il paradiso terrestre,proteggono Lot, salvano Agar e il suo bambino, trattengono la mano di Abramo; la Legge viene comunicata mediante il ministero degli angeli,essi guidano il popolo di Dio, annunziano nascite e vocazioni, assistono i profeti e molti altri esempi.

Nel Nuovo Testamento:

Dall'incarnazione all'ascensione, la vita del Verbo incarnato è circondata dall'adorazione e dal servizio degli angeli (CCC 333).

Se una persona vede un angelo deve ricordarsi che: gli angeli sono a servizio di Dio e del suo Regno. Se nella nostra vita l’angelo ha preso il posto di Dio siamo fuori strada. L’angelo ha il compito sempre di rimandarti a Dio! Se questo non accade, allora o non è un angelo oppure c’è qualcosa che non va in te. Se non è un angelo, potrebbe essere un demone o ancora più semplicemente una problematica di carattere umano. Altra cosa fondamentale: lasciate stare i libri che parlano del tuo angelo personale (non l’angelo custode) che va calcolato in base alla tua nascita.. non sono cose approvate dalla Chiesa. Nella rivelazione conosciamo bene 3 Arcangeli: chiamati così perché hanno compiuto missioni importanti:

Michele: (significato del nome: "Chi è come Dio"), Principe delle Milizie Celesti. Invocalo nella lotta contro il Maligno.

Raffaele: (significato del nome: "Medicina di Dio"), Presente nel libro di Tobia, invocalo per la guarigione fisica e spirituale.

Gabriele: (significato del nome: "Fortezza di Dio"), Potente annunciatore, portatore di messaggi fondamentali. Invocalo ogni qualvolta devi compiere qualcosa di “impossibile”.

Attenzione, quando dico: “invocalo”, ricorda sempre che loro sono solo servitori di Dio! Sono “strumenti” è Dio che è Grande. Per quanto riguarda l’esistenza dell’angelo custode, anche questo è affermato dalla Chiesa la quale li ricorda il 2 Ottobre di ogni anno. Purtroppo su questo campo c’è un grosso pericolo: voler conoscere il nome del nostro “angioletto”, cercando di interrogarlo in vari modi.. cosa che porta le persone in una spirale del paranormale che può generare gravi conseguenze. Non è importante il nome del tuo angelo custode, è importante il fatto che tu lo hai! Ricorda queste parole:

Ciò che mi viene comunicato dalla Rivelazione tramite la Chiesa mi basta per la Salvezza, tutto il resto è futile curiosità che può diventare pericolosa per la vita dell’anima.

Spero di esservi stato d’aiuto.

Un abbraccio.

Ultima modifica ilSabato, 13 Luglio 2013 20:12
Daniele Picconi

Daniele Picconi, 32 anni, lavoro a Treviso come professore di religione, baccellerato ad Assisi, sposato con Valeria Bernardi, amo credere che il mondo possa cambiare partendo dalla mia conversione.




Per poter lasciare un commento devi prima fare il login oppure effettuare la registrazione

17°C

Roma

Bel tempo

Umidità: 63%

Vento: 9.66 km/h

  • 11 Apr 2016 20°C 13°C
  • 12 Apr 2016 23°C 16°C
I segni dei tempi li sappiamo riconoscere?