banner header
Log in

Non ti ho amato per scherzo

Angela da Foligno - icona di Patrizia Dezi 2012P.Pietro Messa, ofm - Professore aggiunto per la cattedra di storia del francescanesimo presso la Facoltà di Teologia (Istituto Francescano di Spiritualità) della Pontifica Università Antonianum in Roma - ci invita ad approfondire la figura di Angela da Foligno, oggi, nel giorno della sua Canonizzazione Equipollente. In vista dell'evento svoltosi oggi a Foligno, i frati Minori della Porziuncola, memori della visita che vi fece Angela, propongono uno speciale di testi, studi, riflessioni, bibliografia e iconografia della suddetta Folignate - costantemente aggiornati - che si si possono consultare a questo indirizzo:
 
A seguire trovate il testo forse più suggestivo di Angela, che abbiamo deciso di condividervi, proprio perchè da non perdere!
 
E allora subito, mentre ero presa da questa occupazione e ricerca, avvenne nell'anima una locuzione divina che diceva: «Io non ti ho amata per scherzo». E allora quella parola fu per me come un colpo di dolore mortale, perché immediatamente si aprirono gli occhi dell'anima, e vedevo che era verissimo quello che diceva, e vedevo gli effetti di questo amore, e vedevo tutto ciò che fece questo Figlio di Dio per questo amore, e vedevo tutto ciò che sopportò in vita e in morte questo Dio e uomo passionato per questo indicibile amore e comprendevo che quella parola era verissima in lui, perché mi ha amata non per scherzo ma con perfettissimo e tenero amore, così vedevo tutto il contrario in me, io non lo amavo se non per scherzo e in modo non vero. E vedere questo era per me una pena mortale e un dolore talmente intollerabile che credevo di morire.

ANGELA DA FOLIGNO, Istruzioni, 22,1-11, in F. FREZZA, Liber Lelle. Il libro di Angela da Foligno, Ed. Galluzzo, Firenze, 2012, p. 247.

-----------

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere fotocopiata, riprodotta, archiviata, memorizzata o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo – elettronico, meccanico, reprografico, digitale – se non nei termini previsti dalla legge 22 aprile 1941 n. 633 e successive modificazioni ed integrazioni. E’ consentito riprodurre l’opera a condizione che sia integrale (o in parte) e che sia citato l’autore e la fonte (www.buonanovella.info) a cappello dell'articolo citato.

Ultima modifica ilVenerdì, 20 Dicembre 2013 10:49
Giovanni Isidori

Studente di Sacra Teologia all'Istituto Teologico di Assisi.

Ausiliario alla Sicurezza presso la Basilica di San Pietro in Vaticano.

Cantore nel coro-guida "Mater Ecclesiae", coro gregoriano di risposta nelle celebrazioni presiedute dal Sommo Pontefice.

Sito web: https://www.facebook.com/giovanni.isidori



Per poter lasciare un commento devi prima fare il login oppure effettuare la registrazione

17°C

Roma

Bel tempo

Umidità: 63%

Vento: 9.66 km/h

  • 11 Apr 2016 20°C 13°C
  • 12 Apr 2016 23°C 16°C
I segni dei tempi li sappiamo riconoscere?