banner header
Log in

Amo il nostro silenzio

"Guarda come la natura cresce in silenzio; guarda le stelle, la luna, il sole muoversi in silenzio. Abbiamo bisogno di silenzio per riuscire a toccare le anime."

E' notte

E tutto tace, ci sono le stelle che illuminano il cielo…

ed io mi accorgo di quanto si può aderire alla Fonte seguendo solo il cuore, solo il cuore e così quello spruzzo di acqua diventa la vita, la vita.

Armi di distrazione di massa

L’uomo di oggi ha una paura terribile di stare solo, teme e fugge il silenzio e fa di tutto per distrarsi. Perché si teme il silenzio? Perché esso è il “luogo” dove emergono le domande di senso e dove si fanno i conti con se stessi. La società attuale incentiva a essere sempre connessi con il mondo e sconnessi con se stessi! Cosa ti succederebbe se ci fosse un black out energetico di 48 ore? Riusciresti a stare senza televisione? Riusciresti a stare senza telefonino e internet? (perché le batterie si scaricano..)

Il Silenzio

Viviamo sommersi in un flusso continuo di rumori, di suoni e di immagini. Mai, nella storia dell’uomo, è accaduto in tali proporzioni. Sempre nuove possibilità tecniche sono a servizio di questo moltiplicarsi di stimoli: sollecitazioni violente e caotiche, forti e superficiali nello stesso tempo, che si esauriscono in breve per essere sostituite da altre.

Ecco l’onnipresente pubblicità: messaggi e immagini ci inducono a desiderare oggetti che in realtà non vogliamo, di cui non abbiamo bisogno, e ci distolgono dal prestare attenzione a noi stessi, ai desideri profondi del cuore.

Sottoscrivi questo feed RSS

17°C

Roma

Bel tempo

Umidità: 63%

Vento: 9.66 km/h

  • 11 Apr 2016 20°C 13°C
  • 12 Apr 2016 23°C 16°C
I segni dei tempi li sappiamo riconoscere?