banner header
Log in

Ma cosa vuol dire?

Scegliere una strada per un’altra e orientarsi sulla spiritualità più vera e poi, poi cosa sei!

Sei la stessa persona, il tuo abito è sempre lo stesso, non hai messo qualche marca attaccata alla tua giacca, nemmeno una medaglia, perché sei solo una persona che ha respirato l’aria e visto la sua alba.

Hai scritto nella pagina di un libro che l’amore ti ha cambiato la vita, ed è così, non puoi dire il contrario, ma solo confermare, e dire a te stessa che hai avuto coraggio, grazie allo Spirito Santo.

Ci sono tante voci che chiamano il tuo nome, ma hai avuto il passo giusto verso quella più forte, quella che anche adesso è una lampada ai tuoi passi, ed è per questo che hai guardato il cielo anche oggi con l’aspetto di una creatura che si sentiva amata.

E inconsapevolmente sei arrivata alla certezza, alla certezza e ho visto quel tuo sguardo irradiato dalla Luce, e così la vita è scorsa come un fiume nel suo canale, e tu sei e sarai solo il suo si.

Parli, parli, ma chi ti ascolta, cosa sente?

Un’allodola che vola nell’universo, una figlia che ha trovato la sua veste e la posa oggi nel mondo, e così quelle persone che un giorno hanno atteso, adesso si possono dire unite a te, unite al tuo viaggio.

Ti ho vista soffermarti sulle mani che non avevano niente, ti ho vista guardare il dolore e ritrovare la speranza, ma quanto hai salito?

Hai salito, arrampicandoti sulle rocce, per salire, salire, senza sosta, per arrivare su questa meta, che non ferma il cammino, ma lo fa proseguire, e così dici che non c’è sosta, la Parola non si blocca, ma continua il suo percorso.

Ed è bello poterlo affermare che l’Amore è presente anche oggi, nonostante questa distruzione di valori, nonostante quei sassi messi per inciampare, il cammino va avanti, perché abbiamo lasciato che l’Amore ci guidasse.

Non ci siamo arresi, non ci siamo smarriti, ma come sempre abbiamo preso la nostra croce e ci siamo soffermati sul senso cristiano, su cosa vuol dire vivere questa parola, trovando il senso dei nostri giorni, il senso della nostra vita.

-----------

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere fotocopiata, riprodotta, archiviata, memorizzata o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo – elettronico, meccanico, reprografico, digitale – se non nei termini previsti dalla legge 22 aprile 1941 n. 633 e successive modificazioni ed integrazioni. E’ consentito riprodurre l’opera a condizione che sia integrale (o in parte) e che sia citato l’autore e la fonte (www.buonanovella.info) a cappello dell'articolo citato. 

Ultima modifica ilLunedì, 17 Marzo 2014 14:22
Valentina Guiducci

Riguardo alla mia amata scrittura, fin da bambina mi accompagna il desiderio di poter dare attraverso delle parole una cara speranza.
Ho scritto tanti libri, pubblicati cinque, l'ultimo s'intitola: "Le Carezze dell'Amore" Zona Editore. Scrivo riflessioni anche su "Testata d'Angolo", un web giornale. Ho piacere di poter dare la gioia che sento nel cuore attraverso delle righe.

Altro in questa categoria: « Ecco che... Eccomi ... »



Per poter lasciare un commento devi prima fare il login oppure effettuare la registrazione

17°C

Roma

Bel tempo

Umidità: 63%

Vento: 9.66 km/h

  • 11 Apr 2016 20°C 13°C
  • 12 Apr 2016 23°C 16°C
I segni dei tempi li sappiamo riconoscere?