banner header
Log in

Camminando insieme

Camminiamo insieme, fratello, io e te, alla ricerca della verità. Io non la possiedo, tu non la possiedi. Non è mia, non è tua. La verità è una sola, la Verità è Lui, la Verità è Cristo, non siamo noi a possederlo, piuttosto noi siamo suoi.

Allora camminiamo insieme, fratello, dietro a Lui. Lo so, secoli di storia ci dividono. Secoli di incomprensioni ci dividono. Presunzioni, fallimenti, ferite e minacce, peccati miei e tuoi e delle nostre chiese. Noi siamo divisi, ma Cristo non è diviso.

Parliamo, fratello.

Raccontiamoci di noi, dei passi fatti, di com’eravamo, di cosa ci ha fatto diventare come siamo, di come siamo oggi. Non fermiamoci a quello che presumiamo di sapere l’uno dell’altro. Diamoci spazio e tempo, sediamoci, l’uno accanto all’altro, e ascoltiamoci. Scopriremo che è più quello che ci unisce di quello che ci divide. Scopriremo la ricchezza della nostra diversità.

Perdoniamoci, fratello.

Lasciamo che il balsamo del perdono curi le nostre ferite. Non vogliamo far finta che non sia accaduto ciò che ci ha allontanati l’uno dall’altro, non vogliamo negare parole d’offesa, rimproveri infondati, gesti indegni, anatemi e scomuniche e il dolore che hanno causato, solo non permettiamo che ciò che è stato continui a farci del male.

Preghiamo, fratello.

Invochiamo assieme quell’unità che Cristo desiderava per noi, suoi discepoli. Chiediamo che ci tocchi il cuore, che ci renda docili alla sua Parola. Chiediamo assieme un cuore nuovo, per riconoscerci e abbracciarci dopo un lungo viaggio.

E riprendiamo a camminare assieme.

-----------

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere fotocopiata, riprodotta, archiviata, memorizzata o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo – elettronico, meccanico, reprografico, digitale – se non nei termini previsti dalla legge 22 aprile 1941 n. 633 e successive modificazioni ed integrazioni. E’ consentito riprodurre l’opera a condizione che sia integrale (o in parte) e che sia citato l’autore e la fonte (www.buonanovella.info) a cappello dell'articolo citato.

Ultima modifica ilMercoledì, 29 Gennaio 2014 10:32
Irene Tonolo

Sono insegnante di Religione nella scuola superiore, con una lunga esperienza nell'animazione dei giovani e giovanissimi, esperienza che ho tralasciato per dedicarmi alla famiglia (sono moglie e madre), ma che mi ha segnato profondamente e mi guida ancora oggi nel mio lavoro.




Per poter lasciare un commento devi prima fare il login oppure effettuare la registrazione

17°C

Roma

Bel tempo

Umidità: 63%

Vento: 9.66 km/h

  • 11 Apr 2016 20°C 13°C
  • 12 Apr 2016 23°C 16°C
I segni dei tempi li sappiamo riconoscere?