banner header
Log in

Pillole di preghiera - 2

"Ti siano gradite le parole della mia bocca,
davanti a te i pensieri del mio cuore,
Signore, mia roccia e mio redentore." (Salmo 19)

Ho bisogno di appendermi a Te Gesù,
sii il mio sostegno in questo cammino,
in questo pellegrinaggio da cuore a cuore.
Nella mia nudità mi mostro a Te, a Te che tutto sai e puoi, a Te a cui non è nascosta nessuna fragilità, paura o desiderio, non lasciarmi sprofondare negli abissi dello scoraggiamento e dell'avvilimento ma ti siano gradite le mie parole, vuote talvolta, sicuramente incostanti, eppure fiduciose della Tua Redenzione.
Accogli le mie parole tra le Tue Mani perché in esse siano fecondate e portino frutto, trasformandosi in buone azioni, in agire secondo la Tua Volontà, perché in fondo, Gesù ci ripeti ancora oggi:
"In verità io vi dico: tutto quello che avrete fatto ad uno solo di questi miei fratelli più piccoli, lavrete fatto a me." (Mt 25,40)
Aiutaci Cristo a riconoscerti dietro ad ogni volto.
"Chiedete e vi sarà dato, cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto. Perché chiunque Chiede riceve, e chi cerca trova, e a chi bussa sarà aperto."(Mt 7, 7-8)

-----------

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere fotocopiata, riprodotta, archiviata, memorizzata o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo – elettronico, meccanico, reprografico, digitale – se non nei termini previsti dalla legge 22 aprile 1941 n. 633 e successive modificazioni ed integrazioni. E’ consentito riprodurre l’opera a condizione che sia integrale (o in parte) e che sia citato l’autore e la fonte (www.buonanovella.info) a cappello dell'articolo citato.

Ultima modifica ilDomenica, 22 Marzo 2015 23:56
Maria Carmen

Mi chiamo Maria Carmen (per tutti Marica), ho 24 anni, studentessa di Economia. Abito a Prato, sono catechista da diversi anni e ciò mi dà una gioia immensa. Una passione mai sopita per la scrittura come modalità preferita per trasmettere emozioni, una mania per la lettura. Sin da bambina ho avuto sempre una spinta particolare a non fermarmi al risaputo ma a continuare a pormi domande ed è così che potrei definire il mio modo di vivere la fede; una ricerca continua, un cammino in salita per cercare di vivere secondo lo Spirito anche nei giorni nostri, prendendo coscienza del fatto che, come diceva la volpe al Piccolo Principe, “L’essenziale è invisibile agli occhi!”, che Dio è veramente dentro di noi e il non vederlo non lo rende meno presente.




Per poter lasciare un commento devi prima fare il login oppure effettuare la registrazione

17°C

Roma

Bel tempo

Umidità: 63%

Vento: 9.66 km/h

  • 11 Apr 2016 20°C 13°C
  • 12 Apr 2016 23°C 16°C
I segni dei tempi li sappiamo riconoscere?