banner header
Log in

Vogliamo incontrare Gesù - 6 parte

Il percorso che abbiamo intrapreso ci porta alla fonte e culmine di tutto: "l'Eucaristia".
La fede ci permette di intravedere o meglio di percepire che in quel pane e vino offerto sull'altare c'è molto di più.. c'è la presenza reale del nostro Signore Gesù Cristo.

In ginocchio dall'amato

L’amato o l’amata è li di fronte e ne avverti tutta la bellezza, tutta la grandezza e ti senti così piccolo e il tuo cuore grida: “E’ un dono troppo grande per me!!” e la prima cosa che ti viene da fare è abbassare lo sguardo e rannicchiarti.

E’ l’amore che spinge l’innamorato in ginocchio di fronte all’amato.

Liberata grazie all'arcangelo Michele!

La storia che vi racconto mi è stata descritta nei minimi dettagli da un uomo di Dio (lo stesso protagonista della storia: “Liberata da una voce demoniaca”). Per questione di privacy i nomi saranno diversi ma la storia è vera. Anni fa Antonio partecipò ad una missione di evangelizzazione nel sud Italia e in poco tempo aveva incontrato diverse persone.

La missione popolare o di evangelizzazione è un’ottima occasione per parlare di Gesù Cristo e testimoniarlo alle persone. Un pomeriggio Antonio stava girando per le case insieme ad una suora che chiameremo Cristina. Antonio e Suor Cristina si trovarono di fronte ad una palazzina di tre piani e dopo aver incontrato gli inquilini dei primi due, si avvicinarono al primo appartamento del terzo. La porta era una di quelle porte semplici. La palazzina esternamente appariva normale: né eccessivamente ricca ma nemmeno povera.

Pane e umiliazioni

Pane e umiliazioni

Un giorno potresti chiedere a Gesù: "fammi come te!" voglio assomigliarti! passare quello che hai passato tu, amare come hai amato tu!! Gesù ti dirà: Ama! Ama e nel farlo sii pronto a tutto.. l'amore costa sangue, l'amore è bellissimo perchè sono rose rosse che attingono lucentezza dalle tue lacrime.

Sottoscrivi questo feed RSS

17°C

Roma

Bel tempo

Umidità: 63%

Vento: 9.66 km/h

  • 11 Apr 2016 20°C 13°C
  • 12 Apr 2016 23°C 16°C
I segni dei tempi li sappiamo riconoscere?