banner header
Log in

Santità? Armonia di contraddizioni...

 

 "Le numerose contraddizioni della vita devono essere accettate, tu invece vorresti fonderle in un unico insieme e in qualche modo semplificarle dentro di te, così ti semplificheresti pure la vita. Ma il fatto è che la vita è composta di contraddizioni, che queste vanno accettate tutte come sue parti integranti, e che non si può accentuarne una a spese di un'altra. Lascia che il tutto giri e forse diventerà ancora un unico insieme." (Etty Hillesum)


Mi è venuta incontro questa riflessione della cara Etty proprio mentre stavo andando dritta a sbattere contro una delle grandi "contraddizioni" della vita, la mia vita: al mattino ascolto lezioni di filosofia e teologia, nel pomeriggio ascolto lezioni di imbrogli e sotterfugi; al mattino questioni importanti sull'archè e la metafisica, nel pomeriggio questioni fondamentali su cosa mangiare e dove dormire; al mattino profumo di pulito e di caffè nei corridoi dell'Istituto di Scienze religiose, nel pomeriggio odore di vino e urina al cancello del Centro di accoglienza.
Non vi sembra tutto questo mondo un grande contenitore di contraddizioni enormi? E non le percepite anche voi come assolutamente insolubili? Tentare di metterle insieme e risolverle in qualche modo, magari con espedienti spiritualisti che giustifichino banalmente la realtà, risulta alla fine un costante, irreversibile fallimento.
E, vi prego, non mettiamoci sempre sopra quegli insopportabili coperchi che etichettano tutto come "volontà di Dio", lasciandoci arresi e rinunciatari davanti agli eventi. Perché è più facile così, piuttosto che rimettersi a cercare pazientemente la verità.
Ed ecco che Etty ci viene incontro con la sua sapienza nata dalla carne ed elaborata da uno spirito cercatore del vero: le contraddizioni non vanno eliminate ma accettate. Senza di esse la vita non sarebbe vita. Sembrerebbe facilitante il ricondurre tutti gli opposti in un unico insieme, forse rassicurante e gestibile, ma sarebbe far violenza alla realtà nel suo stesso essere, tirarla e stirarla per contenerla tutta nei riquadri dei nostri schemi. Invece no, la vita prevale sempre, ripresentandoci ad ogni tornante le sue molteplici contraddizioni... Accettarle e rispettarle nel loro esserci può diventare sapienza. L'armonia delle contraddizioni accolte può diventare santità. Come sottolinea Etty, senza accentuarne una più dell'altra: non tutto filosofia e pensiero, ma neanche tutto imbrogli e povertà. Non tutto profumo, ma neanche tutto fetore. " Lascia che il tutto giri e forse diventerà ancora un unico insieme".
La santità che domani insieme festeggeremo non consiste allora anche in questo? ...camminare serenamente per le strade della vita facendo dello stridore delle contraddizioni una perfetta armonia di voci... Lo auguro a me stessa e a ciascuno di voi!

-----------

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere fotocopiata, riprodotta, archiviata, memorizzata o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo – elettronico, meccanico, reprografico, digitale – se non nei termini previsti dalla legge 22 aprile 1941 n. 633 e successive modificazioni ed integrazioni. E’ consentito riprodurre l’opera a condizione che sia integrale (o in parte) e che sia citato l’autore e la fonte (www.buonanovella.info) a cappello dell'articolo citato.

Ultima modifica ilVenerdì, 01 Novembre 2013 00:04
Stefania Baglivo

Studentessa presso l'Istituto di Scienze religiose in Assisi. Lavora nel Centro d'accoglienza della Caritas diocesana di Assisi e sta imparando dai poveri a conoscere Dio.

Altro in questa categoria: « La Pazienza Silenzio »

1 commento

  • Pietro
    Pietro Giovedì, 31 Ottobre 2013 22:55 Link al commento

    Grazie di cuore, Stefania, per la tua riflessione. Anche a te auguro di camminare sempre per le strade della santità fatta di piccole cose quotidiane, come dici tu spesso in contraddizione.
    Questo credo sia l'arte del vivere da cristiani: saper tenere insieme le cose (et-et).
    Buona festa di tutti i santi. :-)




Per poter lasciare un commento devi prima fare il login oppure effettuare la registrazione

17°C

Roma

Bel tempo

Umidità: 63%

Vento: 9.66 km/h

  • 11 Apr 2016 20°C 13°C
  • 12 Apr 2016 23°C 16°C
I segni dei tempi li sappiamo riconoscere?