banner header
Log in

Se avrete fede

Signore, dove sono le montagne che avremmo spostato con la nostra fede?

È davvero così poca, misera? Davvero non conta nulla? Eppure ci hai detto che, anche fosse stata pari a un granellino di senapa, sarebbe stata sufficiente a fare cose grandi.

Abbiamo pregato, abbiamo creduto, abbiamo atteso. È stato inutile!

Ci sentiamo un po' come i tuoi discepoli, che affranti si rivolgono a Te chiedendo... "perché noi non abbiamo potuto guarirlo?".

Guardando dentro al nostro cuore, Signore, non possiamo non ammettere che volevamo essere noi a guarire, noi a fare miracoli. Noi, con le nostre preghiere, le nostre energie, i nostri segni potenti, per sentirci... grandi.

Ma è solo in Te e con Te Signore, che possiamo spostare le montagne.

È solo stando radicati in Te. Vivendo profondamente la relazione con Te. Agendo, parlando, amando con Te.

Altrimenti, la nostra sarà solo presunzione.

-----------

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere fotocopiata, riprodotta, archiviata, memorizzata o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo – elettronico, meccanico, reprografico, digitale – se non nei termini previsti dalla legge 22 aprile 1941 n. 633 e successive modificazioni ed integrazioni. E’ consentito riprodurre l’opera a condizione che sia integrale (o in parte) e che sia citato l’autore e la fonte (www.buonanovella.info) a cappello dell'articolo citato.

Irene Tonolo

Sono insegnante di Religione nella scuola superiore, con una lunga esperienza nell'animazione dei giovani e giovanissimi, esperienza che ho tralasciato per dedicarmi alla famiglia (sono moglie e madre), ma che mi ha segnato profondamente e mi guida ancora oggi nel mio lavoro.




Per poter lasciare un commento devi prima fare il login oppure effettuare la registrazione

17°C

Roma

Bel tempo

Umidità: 63%

Vento: 9.66 km/h

  • 11 Apr 2016 20°C 13°C
  • 12 Apr 2016 23°C 16°C
I segni dei tempi li sappiamo riconoscere?