banner header
Log in

La nave, i marinai e il capitano

Una nave senza marinai è in balia delle onde e dei venti e di conseguenza può sia raggiungere lidi tranquilli sia naufragare su degli scogli. La presenza dei marinai garantisce una governabilità della nave che finalmente non è più in balia delle onde ma può essere indirizzata. L’aggiunta del capitano tuttavia è fondamentale poiché conosce la giusta rotta e sa governare saggiamente i marinai in base alle condizioni ambientali favorevoli o avverse.

A caccia di emozioni spirituali

Ci sono momenti nella vita del cristiano in cui tutto sembra apatico, noioso. La messa viene avvertita come qualcosa di pesante e la benedizione finale del sacerdote come una liberazione. Le preghiere di tutti i giorni lasciano l’animo arido e non si provano più emozioni! In questa situazione diversi cristiani cercano di rendere la loro Fede più viva ed emozionante tramite incontri “speciali”.

Di cosa sto parlando? Dei gruppi di preghiera dove avvengono azioni speciali dello Spirito, di esorcismi, di sacerdoti con doni di guarigione, di donne che dicono di parlare con la Vergine Maria ecc..

I gruppi di preghiera, l’esorcista ecc. in sé sono ottimi, rifletto sul fatto che molte persone frequentano queste realtà non per pregare ma per il fascino e le forti emozioni che scaturiscono!

Sottoscrivi questo feed RSS

17°C

Roma

Bel tempo

Umidità: 63%

Vento: 9.66 km/h

  • 11 Apr 2016 20°C 13°C
  • 12 Apr 2016 23°C 16°C
I segni dei tempi li sappiamo riconoscere?