banner header
Log in

Anche nel buio della grotta cresce la bellezza

Lo sconforto ci prende l’anima quando vediamo intorno a noi il buio  del male dilagare. Il buio molto spesso è entrato anche in noi e si fa largo per offuscare ogni angolo di luce. Tuttavia in queste tenebre così fitte delle gocce d’amore cadono fedelmente, lottando con perseveranza contro la tristezza e lo sconforto. La lotta di queste gocce è verso le tenebre cosi forti che le avvolgono.

Metti la frecciaaaa

C’è un momento in cui tutta la calma salta e un grido esce dalla bocca: “Metti la frecciaaaaa”. Lo so molti di voi aggiungono anche qualche altra espressione colorita ma il succo è lo stesso!! Qualcuno ti ha tagliato la strada.. ha cambiato direzione d’improvviso senza avvisare e hai rischiato l’incidente. Dopo diverse volte in cui ho rischiato l’impatto ho deciso di riflettere su questo fatto e presentarvi alcune “intuizioni”.

Quando Dio fa il bastian contrario

VI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A)

Matteo 5,17-37

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Io vi dico: se la vostra giustizia non supererà quella degli scribi e dei farisei, non entrerete nel regno dei cieli. Avete inteso che fu detto agli antichi: “Non ucciderai; chi avrà ucciso dovrà essere sottoposto al giudizio”. Ma io vi dico: chiunque si adira con il proprio fratello dovrà essere sottoposto al giudizio.

Avete inteso che fu detto: “Non commetterai adulterio”. Ma io vi dico: chiunque guarda una donna per desiderarla, ha già commesso adulterio con lei nel proprio cuore. Avete anche inteso che fu detto agli antichi: “Non giurerai il falso, ma adempirai verso il Signore i tuoi giuramenti”. Ma io vi dico: non giurate affatto. Sia invece il vostro parlare: “sì, sì”, “no, no”; il di più viene dal Maligno».

Sottoscrivi questo feed RSS

17°C

Roma

Bel tempo

Umidità: 63%

Vento: 9.66 km/h

  • 11 Apr 2016 20°C 13°C
  • 12 Apr 2016 23°C 16°C
I segni dei tempi li sappiamo riconoscere?