banner header
Log in

Un compleanno particolare

Una tenerissima mamma decise di organizzare una mega festa per il suo piccolo figlio che all’indomani avrebbe compiuto gli anni. Desiderosa di regalare un magico momento preparò con tanta passione e pazienza un dolce. Decise di invitare tante persone utilizzando i social network: Facebook, Twitter, Instagram e WhatsApp. In poco tempo l’invito era arrivato a tantissime persone!! Il marito nonché papà del bambino andò su tutte le furie in quanto lo spazio in casa non era sufficiente...

La sera della festa arrivò presto e alla porta di casa si presentarono tantissime persone. Tutti abbracciarono la donna e si accomodarono nella semplice casa. Qualcuno si prese la libertà di accendere la musica e tutti iniziarono a ballare. Il campanello intanto continuava a suonare e gente allegra si aggiungeva aumentando la “gioia” e la confusione. Il bambino era in un angolo della casa e guardava con occhi tristi la Sua festa. Nessuno lo salutava.. tutti gridavano: “Auguri!!” ma nessuno lo guardava. Mentre tutti ballavano entrò un uomo vestito di rosso con una grande pancia e una barba bianca. Nessuno l'aveva invitato e i partecipanti della festa iniziarono a fargli tanti complimenti e decisero che da quel giorno lo avrebbero festeggiato!!

La mamma non sapeva cosa fare.. per raddrizzare la situazione andò in cucina, prese dal freezer la torta, andò in sala e gridando disse: “Ecco la torta per mio figlio!”. In quell’istante un uomo che stava ballando si girò e colpì involontariamente la mamma!! La torta cadde a terra e il lavoro di ore e di tanto amore andò in frantumi. La mamma guardò suo figlio. Non era questo quello che desiderava.. Una lacrima scese sulla guancia della donna. Prese suo figlio e lo portò nella sua cameretta. Il padre vedendo la scena ruppe ogni esitazione e invitò tutti ad andare via.

Rimasero solo loro tre e tra tutte le persone che stavano per uscire pochi chiesero di restare a festeggiare il bambino. Riuniti sul divano guardarono con gioia le foto della nascita e rifletterono insieme sull’importanza del bambino.

Auguro a tutti un felice Natale e con tutto il mio cuore:

“Auguri Gesù! Ti vogliamo bene”.

-----------

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere fotocopiata, riprodotta, archiviata, memorizzata o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo – elettronico, meccanico, reprografico, digitale – se non nei termini previsti dalla legge 22 aprile 1941 n. 633 e successive modificazioni ed integrazioni. E’ consentito riprodurre l’opera a condizione che sia integrale (o in parte) e che sia citato l’autore e la fonte (www.buonanovella.info) a cappello dell'articolo citato.

Ultima modifica ilDomenica, 28 Dicembre 2014 23:30
Daniele Picconi

Daniele Picconi, 32 anni, lavoro a Treviso come professore di religione, baccellerato ad Assisi, sposato con Valeria Bernardi, amo credere che il mondo possa cambiare partendo dalla mia conversione.




Per poter lasciare un commento devi prima fare il login oppure effettuare la registrazione

17°C

Roma

Bel tempo

Umidità: 63%

Vento: 9.66 km/h

  • 11 Apr 2016 20°C 13°C
  • 12 Apr 2016 23°C 16°C
I segni dei tempi li sappiamo riconoscere?