banner header
Log in

Una Carezza

Ad un'amica.

Una carezza leggera,
un tocco impercettibile.
Un soffio, quel profumo di rose;
è un istante, un attimo sospeso tra l'oggi e l'eternità.
Quelle mani e quello sguardo parlano da sé:
" Quanto ti voglio bene! "
Delle note di violino,
spezzate dai tasti di un pianoforte,
sembrano giungere da molto lontano;
Sono nel mare, nel vento...
o solo in qualche cavità nascosta del cuore,
dell'anima?

Laddove un giorno lacrime lasciarono un segno,
ora Hai posto zucchero e miele:
miele per riscaldare,
zucchero per sognare.
Laddove lacrime ancora sgorgano,
un manto di stelle e di cielo le asciuga,
un vento di petali e di sabbia ne dissecca le sorgenti.

E mentre chiudi gli occhi per allontanare
le tue ansie e dubbi e paure e incertezze,
Lui ti alita in gola un respiro nuovo:
sa di calore e speranza e fede.
Sa di Vita.

Alzati. Non vedi?
È dietro di te, davanti a te, al tuo fianco...
Non importa, alzati. Ti ama.

-----------

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere fotocopiata, riprodotta, archiviata, memorizzata o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo – elettronico, meccanico, reprografico, digitale – se non nei termini previsti dalla legge 22 aprile 1941 n. 633 e successive modificazioni ed integrazioni. E’ consentito riprodurre l’opera a condizione che sia integrale (o in parte) e che sia citato l’autore e la fonte (www.buonanovella.info) a cappello dell'articolo citato.

Ultima modifica ilDomenica, 26 Ottobre 2014 23:57
Maria Carmen

Mi chiamo Maria Carmen (per tutti Marica), ho 24 anni, studentessa di Economia. Abito a Prato, sono catechista da diversi anni e ciò mi dà una gioia immensa. Una passione mai sopita per la scrittura come modalità preferita per trasmettere emozioni, una mania per la lettura. Sin da bambina ho avuto sempre una spinta particolare a non fermarmi al risaputo ma a continuare a pormi domande ed è così che potrei definire il mio modo di vivere la fede; una ricerca continua, un cammino in salita per cercare di vivere secondo lo Spirito anche nei giorni nostri, prendendo coscienza del fatto che, come diceva la volpe al Piccolo Principe, “L’essenziale è invisibile agli occhi!”, che Dio è veramente dentro di noi e il non vederlo non lo rende meno presente.




Per poter lasciare un commento devi prima fare il login oppure effettuare la registrazione

17°C

Roma

Bel tempo

Umidità: 63%

Vento: 9.66 km/h

  • 11 Apr 2016 20°C 13°C
  • 12 Apr 2016 23°C 16°C
I segni dei tempi li sappiamo riconoscere?