banner header
Log in

Ci sono cose...

Che si capiscono solo quando non le prendi nel palmo con il pensiero appesantito, ci sono cose che ci calzano a pennello come un aspetto che di noi è detto normale.

Si aprono piccoli spiragli nel cammino e come sempre quel sorriso è rivolto al cielo, si attende sempre che qualcuno ci prenda per mano e ci conduca, perché ci sentiamo soli…ma perché?

Eppure abbiamo una guida…una Buona Guida.

Le parole non bastano a volte a rendere tutto chiaro dentro di noi, a volte dobbiamo commettere l’impossibile di noi, a volte dobbiamo prendere una carta e costruire un aeroplano per far dire al mondo che ci può essere un attimo di respiro.

Ci sono cose che sembrano non portare a nulla il nostro domani, ci sono cose che oltre il nostro volto non vanno, perché hanno il sapore di un semplice istante che forse rivivrai se sei “fortunato”.

Si crede nelle mani adulte, si crede nelle mani di chi ha vissuto la vita prima di te, ma poi quelle cadute, quelle lacrime, anche a te aiuteranno a dire che sei stato messo in quel punto e hai detto di essere cresciuto.

Ed è bello potersi incontrare con il presente che adesso parla di un attimo dove non ci sono virgole, né punti, ma solo passi che continuano a chiederti di andare avanti perché sei ancora nel tuo primo giorno, nel tuo primo mattino, nel tuo primo si.

Mi hanno detto che ho l’abitudine di aprire la finestra e di chiudere gli occhi, mi hanno detto che in quel momento non sanno afferrare i miei palmi, forse, forse perché sono già trasformati in mille preghiere.

E così ci sono cose che ti aggiustano il motore della vita, senza che tu abbia detto niente, ma quell'aiuto arriva, arriva e quel girotondo che un giorno facevi insieme ad altri bambini sembra una pagina nuova dove puoi aggrapparti con amore.

Sono qui tra le correnti di una fede ancora più forte in me, sono qui e dico che ci sono cose che mi hanno fatto appoggiare il cuore nell'alto del cielo come se solo in una volontà credessi, come se tutto di me e di te si chiamasse volontà del Padre.

E se tutto questo è un viaggio, se tutto questo è un dono, allora avviciniamoci tutti verso il senso della vita, doniamo amore, doniamo amore e continuiamo insieme passo dopo passo….io vi aspetto!

-----------

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere fotocopiata, riprodotta, archiviata, memorizzata o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo – elettronico, meccanico, reprografico, digitale – se non nei termini previsti dalla legge 22 aprile 1941 n. 633 e successive modificazioni ed integrazioni. E’ consentito riprodurre l’opera a condizione che sia integrale (o in parte) e che sia citato l’autore e la fonte (www.buonanovella.info) a cappello dell'articolo citato.

Ultima modifica ilGiovedì, 31 Luglio 2014 09:03
Valentina Guiducci

Riguardo alla mia amata scrittura, fin da bambina mi accompagna il desiderio di poter dare attraverso delle parole una cara speranza.
Ho scritto tanti libri, pubblicati cinque, l'ultimo s'intitola: "Le Carezze dell'Amore" Zona Editore. Scrivo riflessioni anche su "Testata d'Angolo", un web giornale. Ho piacere di poter dare la gioia che sento nel cuore attraverso delle righe.

Altro in questa categoria: « Adesso sta piovendo Ho parole »



Per poter lasciare un commento devi prima fare il login oppure effettuare la registrazione

17°C

Roma

Bel tempo

Umidità: 63%

Vento: 9.66 km/h

  • 11 Apr 2016 20°C 13°C
  • 12 Apr 2016 23°C 16°C
I segni dei tempi li sappiamo riconoscere?