banner header
Log in

L'aspetto interiore

E’ qualcosa che preme sulla vita, come se fosse una pergamena che solo a pochi è concesso leggere o vedere così com'è. A volte è dimenticato e soppresso, perché questo mondo ci fa rivolgere lo sguardo su troppe, troppe cose e così ci ritroviamo a non godere a pieno dell’attimo che stiamo vivendo.

Ma l’aspetto interiore viene fuori, ma chi è che lo mostra?

L’Amore che non è stato in disparte ma sempre presente, a un certo punto da quella tua fessura è ritornato e si è mostrato, come quando la prima volta, lo avevi cercato in un passo libero.

Capita a volte di non sentirsi parte della vita, addirittura a un tratto ho pensato che cosa stavo facendo qui, perché esistevo?

Quante lacrime lasciate su quel guanciale, quante grida nella stanza, quanti messaggi lasciati appoggiati sulla memoria di un telefono, per una risposta, per un silenzio che forse può far guardare meglio la vita.

Libera, liberi, liberi, ma quanto?

Per poco o tanto?

Che cos'è una scrittura, che cos'è una carezza?

Non sappiamo più commettere l’azzardo di mettersi in discussione e così non miglioriamo, ma stiamo sempre lì, ad aspettare, aspettare cosa?

La vita non è solo un dono, la vita ci insegna, la vita forse è sottovalutata perché ci sentiamo dei padroni, ci sentiamo al di sopra di tutti!

E così la vita soffoca, perché non è lei a vivere, ma l’io.

Dico, dico prendi un attimo, dico appoggiati all'Amore, guardati dentro, non aspettare domani, ma fallo ora, fallo e poi ti accorgerai che stiamo camminando nella solita strada.

Ricorda che anche oggi ho salito anch'io, ricorda che non molto lontano da te c’è una Luce che vuole illuminarti e adesso prendi questo mio consiglio, non lo buttare via, non lasciare che possa volare, ma fa che almeno questa volta possa essere per te un aiuto. Così io saprò che finalmente hai guardato dentro di te e hai trovato un canto, un canto meraviglioso, la vita, la vita, la tua vita, la tua vita!

-----------

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere fotocopiata, riprodotta, archiviata, memorizzata o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo – elettronico, meccanico, reprografico, digitale – se non nei termini previsti dalla legge 22 aprile 1941 n. 633 e successive modificazioni ed integrazioni. E’ consentito riprodurre l’opera a condizione che sia integrale (o in parte) e che sia citato l’autore e la fonte (www.buonanovella.info) a cappello dell'articolo citato.

Ultima modifica ilDomenica, 27 Aprile 2014 23:51
Valentina Guiducci

Riguardo alla mia amata scrittura, fin da bambina mi accompagna il desiderio di poter dare attraverso delle parole una cara speranza.
Ho scritto tanti libri, pubblicati cinque, l'ultimo s'intitola: "Le Carezze dell'Amore" Zona Editore. Scrivo riflessioni anche su "Testata d'Angolo", un web giornale. Ho piacere di poter dare la gioia che sento nel cuore attraverso delle righe.

1 commento




Per poter lasciare un commento devi prima fare il login oppure effettuare la registrazione

17°C

Roma

Bel tempo

Umidità: 63%

Vento: 9.66 km/h

  • 11 Apr 2016 20°C 13°C
  • 12 Apr 2016 23°C 16°C
I segni dei tempi li sappiamo riconoscere?