banner header
Log in

Vogliamo incontrare Gesù - 2 parte

Dio è libero di incontrare gli uomini nelle modalità a Lui preferite e quindi bisogna dire che non c’è un unico modo per “vedere Gesù”. Ci sono tantissimi percorsi e non mi sento di giudicare nessuno. Ogni percorso è buono se ti porta ad adorare il Dio della vita e questo si concretizza nella tua quotidianità. C’è chi si avvicina a Gesù e lo incontra guardando un’opera d’arte e chi contemplando un tramonto riconosce la grandezza del creatore. C’è anche chi guardando al suo passato con le sue sofferenze vi scorge la presenza di Dio tramite quell’amico che l’ha sostenuto.

Il tuo percorso è speciale perché è il Tuo! E’ la tua storia d’amore con Dio!!!

Ora per chi non ha avuto un incontro con Dio propongo il primo indizio importante.

La Parola di Dio

Viviamo in un’epoca in cui l’accesso alla Parola di Dio (Bibbia) è scontato! Chiunque può entrare in un negozio di libri e comprare la Sacra Bibbia! (recentemente l’ho vista anche al supermercato). Non solo… una volta acquistata la si può leggere nella propria lingua!! Sembrano cose scontate.. eppure secoli fa l’accesso alla Parola di Dio era molto limitato, pochissime persone avevano la Bibbia e si leggeva in latino. La stessa messa veniva celebrata in latino e moltissime persone non comprendendo il significato di ciò che ascoltavano, recitavano rosari o altre preghiere durante la celebrazione.

Ora capisci che la Parola di Dio è a tua disposizione??? La Bibbia non è solo un testo che ricorda eventi passati, la Bibbia è viva!! Se in casa hai una Bibbia o solo i vangeli (parte della Bibbia) sappi che hai sotto il tuo tetto uno “strumento” con cui Dio ti parla!!

Se mi metto a leggere le riflessioni di Platone o a guardare un quadro di Picasso posso ricevere ancora oggi stimolo per la mia vita giusto?

Bene nel caso della Parola di Dio questo è ancora maggiore! La Parola di Dio riesce a leggerti nell’anima, riesce a parlare al tuo cuore e a portarti verso un incontro con Dio e l’altro o anche Dio nell’altro! La Parola di Dio ogni giorno ti indica dove incontrare Gesù!!

Dovrei scrivere almeno altri 10 articoli sulla Parola di Dio… ma il mio obiettivo in questo momento è un altro.

Dunque quel Vangelo che hai a casa o quella Bibbia intera è la Parola di Dio che vuole interagire con la tua vita! Purtroppo mi sono accorto che molte persone non sanno distinguere un Vangelo da un libretto di preghiere…

Scendiamo sempre più nel concreto!

La Parola di Dio ascoltata a messa

La liturgia della Parola e la Liturgia Eucaristica rappresentano i due polmoni della messa. Avete presente dove vengono proclamate le letture della messa? Bene quello è l’ambone. Di solito sotto l’ambone ci sono fiori o piante. Sapete perché?

L’ambone rappresenta la tomba vuota! Le piante il giardino di fronte alla tomba vuota di Gesù e colui che legge è l’angelo che porta l’annuncio di resurrezione!!!!

La Parola di Dio ascoltata a messa ha un effetto incredibile!

L’esempio di San Francesco d’Assisi

Il grandissimo San Francesco d’Assisi non è nato con l’aureola e pian piano ha compreso quale fosse la volontà di Dio su di lui. Mentre ascoltava la messa di San Mattia apostolo ascoltò il vangelo:

"Se vuoi essere perfetto, và vendi tutto quello che hai e dallo ai poveri, poi vieni e segui­mi".

Francesco si sentì afferrare il cuore e pen­sò: "Questo è quello che voglio, questo è quello che bramo!". La Parola di Dio è viva e Francesco l’avverte profondamente dentro di sé. Percepisce che quelle parole sono aderenti per la sua carne, per la sua anima! Infiammano il suo cuore e risuonano perché toccano le corde della gioia!

Dopo aver donato i suoi beni ai poveri accade che alcune persone vogliono seguire il suo esempio e gli chiedono cosa fare.

“San Francesco aveva i seguaci, ma non sapeva cosa fare!!
Affidandosi totalmente a Dio "interroga" il messale tre volte ed ottiene come risposte:

"Se vuoi essere perfetto vai e vendi tutto quello che possiedi e donalo ai poveri, così avrai un tesoro in cielo

"Chi vuol venire dietro di Me, rinunzi a se stesso, prenda la sua croce e Mi segua

"Non vogliate portare per via cosa alcuna"

Queste sono le linee guida per chi vuole seguirlo e tutti devono accettarle[1]”. 

San Francesco sa che tramite la Parola di Dio saprà il volere dell’Altissimo per lui e per i suoi fratelli (frati).

Riepilogando possiamo dire che la Parola di Dio, a messa o in casa o ovunque siate.. è viva!!! E’ la Parola di Dio che ti viene incontro nella tua storia.

Dubbi e rischi

Tantissime persone passano la vita frequentando la messa e tuttavia restano sempre “uguali” e per loro Gesù è un personaggio storico del passato! Non certo vivo…

Come mai???

A questo risponderemo nella terza parte.

Il rischio è quello di trasformare la Parola di Dio in una sorta di superstizione. Ci sono persone che si alzano la mattina e chiedono a Dio: “Come sarà la mia giornata?”, aprono la Parola di Dio a caso e in base alla frase che trovano deducono…

Il rischio di “abusare” di tale sistema è molto concreto!!! In fondo si tende ad equiparare la Bibbia ad un oroscopo!!

Attenzione!! Molte persone fanno ricorso a questo sistema affermando che loro prima di tutto invocano lo Spirito Santo. Ribadisco il concetto.. si rischia di cadere nella superstizione e di tentare Dio!!!

C’è un sistema che spiegherò nella prossima parte in cui ogni giorno Gesù ci dice qualcosa, senza rischiare di cadere nella superstizione.


[1] La vita in breve di San Francesco (AssisiWeb)

-----------

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere fotocopiata, riprodotta, archiviata, memorizzata o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo – elettronico, meccanico, reprografico, digitale – se non nei termini previsti dalla legge 22 aprile 1941 n. 633 e successive modificazioni ed integrazioni. E’ consentito riprodurre l’opera a condizione che sia integrale (o in parte) e che sia citato l’autore e la fonte (www.buonanovella.info) a cappello dell'articolo citato.

Ultima modifica ilMercoledì, 24 Settembre 2014 00:15
Daniele Picconi

Daniele Picconi, 32 anni, lavoro a Treviso come professore di religione, baccellerato ad Assisi, sposato con Valeria Bernardi, amo credere che il mondo possa cambiare partendo dalla mia conversione.




Per poter lasciare un commento devi prima fare il login oppure effettuare la registrazione

17°C

Roma

Bel tempo

Umidità: 63%

Vento: 9.66 km/h

  • 11 Apr 2016 20°C 13°C
  • 12 Apr 2016 23°C 16°C
I segni dei tempi li sappiamo riconoscere?