banner header
Log in

Il Mio Miracolo

Questa volta ho deciso di parlarvi del brano “Il Mio Miracolo”

La vita a volte è come una casa di legno che va a fuoco, una casa con noi dentro chiusi da fuori. Per salvarci in questi casi l’unica speranza è che qualcuno dall’esterno si accorga delle nostre urla, che venga ad aprirci quella maledetta porta e diventi il nostro miracolo. Dio è amore, i miracoli sono l’amore che Dio ci manifesta e anche l’amore stesso è un miracolo di Dio.

Io volevo dire basta al pianto che devasta,
al male che divora e fa di te dimora.

Ero ridotto ai minimi e non c'erano termini,
io come tutti i fragili avevo solo limiti.

Poi chiesi aiuto a Dio all'ennesimo mio ostacolo
ed arrivasti tu : arrivò qui il mio miracolo,

intenso fu l'impatto ancora cerco i sensi,
sei tu la stella che mi realizza sogni immensi.

Da quando ti conosco qui è cambiato tutto,
ogni cosa ha preso forma e niente è più distrutto.

La mia non era vita, io prima non vivevo,
io non ero nulla quando non ti conoscevo

e dopo il nostro incontro, è li che sono nato e
d è solo grazie a te se so di avere amato.

Da piccolo sognavo di avere delle stelle
e coi tuoi occhi oggi ho con me le due più belle.

Spesso quando si tocca il fondo e ci sembra che la nostra vita non abbia più alcun senso, quando pensiamo che l’unica via di scampo siano le soluzioni più drastiche e sbagliate, Dio allunga la sua mano verso di noi e ci manda nel nostro cammino delle “Dioincidenze”, facciamo così dei particolari incontri, i quali, per niente casuali, saranno la causa del nostro nuovo giorno zero, saranno la nostra rinascita per tornare finalmente a vivere.
Improvvisamente arriverà il sole e con questo quindi anche la sua luce, così la vita prenderà di nuovo o per la prima volta il suo colore e abbandonerà il suo triste bianco e nero; ogni cosa prenderà forma e tutto ci sembrerà magicamente più chiaro, ogni cosa arriverà a suo senso compiuto, noi stessi ci renderemo conto di essere parte di qualcosa di speciale, parte del mondo e della vita, una parte importante. Ogni male si dissolverà e anche le cose più gravi saranno meno pesanti, perché non c'è medicina più potente di un grande amore.

Quanto sento non l'immagini, è profondo e da vertigini,
infinito senza margini e non permette argini.
Io ti darei anche il mondo, ti comprerei la luna,
ma per te che sei già il sole anche quella è inopportuna
e smettila di dire che pensi di esser niente
perché quando sei assente è solo il niente che è presente.
Tu sei l'alba nella notte, sei ossigeno vitale,
sei la terra che cercavo disperso in mezzo al mare.
lI tuo amore mi ha salvato, usa per cura il bacio e
ogni abbraccio che mi hai dato anche l'anima ha toccato.
La tua dedica sul libro la rileggo ore intere
e se parti e sei distante la rileggo intere sere.
Ogni male si è dissolto quando hai detto che mi ami,
quella frase mi ha travolto è stata come uno tsunami
e le meraviglie al mondo sono 8 come me,
chi ne conosce sette, non ha mai visto te.

Quando questo nuovo sole cancellerà il buio dalla nostra quotidianità, la nostra voglia di ricambiare questa spettacolare luce che ci viene donata sarà enorme. Cercheremo in tutti i modi di far comprendere il “quanto tanto” è importante per noi questa nuova presenza, a volte esagerando o sbagliando anche, perchè il troppo amore a volte fa anche sbagliare, ma la nostra folle e spontanea esigenza di ringraziare per il dono ricevuto sarà immensa. Si andrà così alla ricerca di rendere noi stessi un dono, in modo da poter dire entrambi “grazie di esistere”. Ogni nostro gesto non ci sembrerà mai abbastanza per dimostrare il nostro amore, e se ci riuscissimo invece, allora vorrebbe forse dire che questo sentimento non sia poi così grande, perché gli amori più grandi non possono essere spiegati o dimostrati, perchè questi amori non hanno e non conoscono limiti.

Mi hai aperto gli occhi ora vedo ancora di più,
in questo mondo nel buio la luce sei tu.
Ora ci credo tu sei il mio miracolo e sei la strada che sai
non cambierei mai.

Titolo : Il Mio Miracolo
CD : Sempre E Per Sempre
Testo : Eight/Gio
Voci : Eight/Gio
Produzione : Stefano Parodi (X-Studio)

-----------

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere fotocopiata, riprodotta, archiviata, memorizzata o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo – elettronico, meccanico, reprografico, digitale – se non nei termini previsti dalla legge 22 aprile 1941 n. 633 e successive modificazioni ed integrazioni. E’ consentito riprodurre l’opera a condizione che sia integrale (o in parte) e che sia citato l’autore e la fonte (www.buonanovella.info) a cappello dell'articolo citato.

Video

Ultima modifica ilMercoledì, 24 Giugno 2015 21:54



Per poter lasciare un commento devi prima fare il login oppure effettuare la registrazione

17°C

Roma

Bel tempo

Umidità: 63%

Vento: 9.66 km/h

  • 11 Apr 2016 20°C 13°C
  • 12 Apr 2016 23°C 16°C
I segni dei tempi li sappiamo riconoscere?